La centrifuga che fa per te

Qual è la centrifuga che fa per te? Non esiste una risposta valida per tutti. Magari tu preferisci una centrifuga più capiente, oppure più facile da pulire. Qualcun altro può desiderare invece un elettrodomestico più potente e semplice da trasportare.

 

La cosa migliore che devi fare quindi, quando sei in cerca di una centrifuga che fa per te, è quella di analizzare una per volta tutte le caratteristiche. Le cose più importanti che devi valutare infatti sono: la potenza, la capienza della caraffa, la grandezza del tubo inseritore, la facilità di pulizia, il design e infine, se i componenti sono o meno lavabili all’interno della lavastoviglie.

 

Se cerchi una centrifuga potente, probabilmente dovrai anche accettare il fatto che ha un consumo superiore, Allo stesso tempo ha il pregio di poter contenere tanti alimenti da centrifugare e ti consente così di farne un uso intensivo, adatto soprattutto se hai famiglia.

 

Il tubo inseritore, cioè il tubo dove inserisci gli alimenti, può essere più o meno grande. Questo implica quindi quanti pezzi di verdura e frutta puoi inserire al suo interno. Il tubo grante ti permette di realizzare centrifugati in dosi massicce e, in caso di un uso frequente, ti aiuta anche a risparmiare molto tempo e realizzare prodotti da conservare anche per le ore successive.

 

Da non sottovalutare mai la manutenzione. Dovrai pulire con cura il tuo elettrodomestico per mantenere un’elevata resa e allo stesso tempo per mantenere lunga la sua vita. La centrifuga che scegli deve avere componenti che si separano facilmente e preferibilmente devono essere semplici da lavare. Se usi la lavastoviglie, è importante che chiedi al venditore se è possibile lavarla in questo modo.

 

Importante anche l’estetica. Sopratutto se ne fai un uso intenso dovrai probabilmente mantenerla in vita e perciò è importante che il design sia molto curato e adatto alla tua cucina.